... ...
Benvenuti nel sito dedicato a tutti i birrificatori casalinghi sparsi per il mondo.

Animated textheadlineswords

Animated textheadlineswords

Vai ai contenuti

Come fare il liquore al biancospino

Come fare il liquore con le bacche di biancospino
Stile: Liquore
(Caratteristiche: gradazione alcolica 40% circa)

Ingredienti

250 g di bacche (io ne ho raccolte 184 g)
150 g di alcool a 96°
150 g di acqua
60 g di zucchero

Maceratura delle bacche

Per prima cosa le bacche vanno lavate velocemente, private di eventuali piccioli ed insetti, poi si mettono a macerare in alcool per 30 giorni, in un contenitore di vetro chiuso e messo in un luogo buio.

Preparazione dello sciroppo

Al termine del mese preparate uno sciroppo di acqua e zucchero che farete bollire per pochissimo tempo, non più di 5 minuti. Fate raffreddare completamente.

Filtrazione e stagionatura

Recuperate l'alcool che avrà preso un colore ramato, e se volete strizzate le bacche con un torchietto. Vi dico già che da 184 g di bacche ho recuperato 17 g di succo. Ben poco per via della conformazione del frutto.

A questo punto, filtrate con un canovaccio in cotone tutto l'alcool, così da ottenere un liquore più limpido possibile, ed unite lo sciroppo raffreddato.

Non vi resta che far maturare il liquore al chiuso almeno per un mese. Più riposa e meglio sarà.

Liquore al biancospino




Sotto il video della ricetta

In lavorazione


Assaggio e considerazioni

Liquore da degustare a Natale o comunque nelle fedde serate invernali.
Caldo, avvolgente dal sentore che ricorda la mela.
Dal profumo balsamico e dal colore ramato estratto naturalemte dalla piccole bacche di biancospino.
comments powered by Disqus
Tutti i diritti riservati
homebrewing@birrificando.it
homebrewing@birrificando.it
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti
Histats.com © 2005-2014 Privacy Policy - Terms Of Use - Check/do